‘Casablanca’, la Hollywood d'annata appassiona San Gillio

03.02.2016 19:34

Una bella serata, per riscoprire la magia del cinema. Quella fabbrica di sogni nata 120 anni fa, contemporaneamente negli Stati Uniti ed in Europa. E' incominciata ieri con una riflessione su questo tema la rassegna cinematografica 'Hollywood vs Cinecittà'. Un excursus sulle origini di due realtà così lontane ma così vicine, che nel corso degli anni hanno sviluppato filoni narrativi particolari o si sono compenetrate in realizzazioni cinematografiche dal sapore internazionale.

La serata è proseguita con la presentazione e la visione del primo film della rassegna, 'Casablanca' , un classico del cinema anni Quaranta. Una storia di spionaggio ed amore, che si svolge nel Marocco francese durante la seconda guerra mondiale. Un film classificato ai primi posti nella storia del cinema.


Una scena clou di 'Casablanca'

Una pellicola che ha appassionato il pubblico presente a San Gillio e lo ha conquistato grazie all'uso magistrale delle tecniche narrative cinematografiche: un regista capace, degli ottimi attori, una sceneggiatura avvincente, una scenografia e una fotografia curate nei minimi dettagli, una colonna sonora indimenticabile.


Humphrey Bogart e Ingrid Bergman, protagonisti del film

Di questa pellicola Umberto Eco ha detto: "Quando tutti gli archetipi irrompono senza decenza si raggiungono profondità omeriche. Due cliché fanno ridere, cento commuovono".
E dopo un film così, non possiamo che invitarvi a seguire il prossimo appuntamento della rassegna. La pellicola che proporremo la prossima settimana sarà 'Straziami ma di baci saziami', un grande film comico di Dino Risi. Lo spettacolo ricomincia...vi aspettiamo!       

© 2010 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito internet gratisWebnode