La storia di Asti in un ciclo di conferenze

05.11.2015 15:47

Un corso sulla storia del capoluogo astigiano, dal mondo antico al Novecento, articolato in cinque incontri a partire dal 13 novembre 2015. E’ questa l’interessante iniziativa dell’associazione Curtansipuò di Cortanze (At), che ci sentiamo di consigliarvi. Un evento che valorizza l'inestimabile patrimonio storico della nostra regione. Il ciclo di conferenze, tenuto dalla ricercatrice storica e archivista Claudia Villero, affronterà i momenti più importanti della storia del comune piemontese.
Gli incontri si terranno ogni venerdì sera alle ore 21, presso il Salone Polifunzionale del comune di Cortanze. Le date degli incontri saranno: 13, 20, 27 novembre, e 4 e 11  dicembre 2015.


Una pagina del Codex Astensis
 

PROGRAMMADEL CICLO DI INCONTRI

I incontro
Asti da città romana a città vescovile, fino alla nascita del comune
13 novembre 2015, ore 21: 

II incontro
Asti comunale: i Malabayla, i Pelletta, i De Regibus, i Solari: breve storia delle grandi famiglie astigiane
20 novembre 2015, ore 21;

III incontro
I Roero, i Paleologo, i Savoia. Una lotta per il dominio sull’astigiano
27 novembre 2015, ore 21;

IV incontro
Asti e i Savoia: il ruolo della città di Asti e degli astigiani nel Risorgimento
04 dicembre 2015, ore 21;

V incontro
Asti nel Novecento: la trasformazione di una città
11 dicembre 2015, ore 21.  
  

COME PARTECIPARE

Per partecipare all'iniziativa occorre iscriversi all’associazione Curtansipuò (5 euro di quota sociale) ed aggiungervi il costo complessivo dei cinque incontri (15 euro).
Per ulteriori informazioni e prenotazioni, contattare i seguenti recapiti:
348-2292654  (Elisabetta)          
393-7001452  (Elena)

 

© 2010 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito internet gratisWebnode