'Signore e Signori', si chiude con successo la rassegna cinematografica a San Gillio

23.03.2016 15:46

Una serata trascorsa in simpatia, con un grande film di Pietro Germi. É ‘Signore e signori’, pellicola del 1965 vincitrice della Palma d’oro a Cannes. Il film è stato l’ultimo appuntamento della rassegna cinematografica ‘Hollywood vs Cinecittà’, una manifestazione frutto della ormai consolidata collaborazione fra l’associazione Piemontestoria e la Società di Mutuo Soccorso Sangilliese.
La pellicola di Germi, ambientata nella città di Treviso negli anni Sessanta. è incentrata su tre episodi. Nel primo, durante una festa un uomo confessa ad un amico di essere impotente, per fargli abbassare la guardia e sedurre sua moglie; nel secondo, un marito stufo della moglie bisbetica, prova senza successo a ritrovare la serenità con un’amante molto più giovane e tenera; nell’ultimo episodio un contadino accetta per soldi di non denunciare dei ricchi borghesi che hanno approfittato della figlia minorenne, che si prostituiva.


Sono fotografie divertenti e grottesche delle ipocrisie della provincia veneta degli anni Sessanta. Rese indimenticabili dalla sceneggiatura vivace e dalla colonna sonora di Carlo Rustichelli.  ‘Signore e signori’ è un piccolo capolavoro della commedia all’italiana, che ha regalato sorrisi e spunti di riflessione.

Federico Cavallero (Piemontestoria), Giuseppe Cultrera (Mutuo Soccorso Sangilliese) e Francesco Riccardini (Piemontestoria) al termine della manifestazione

La serata a San Gillio si è conclusa con un brindisi di ringraziamento ai partecipanti e gli auguri per la Pasqua in arrivo. Il successo della manifestazione conferma la validità della collaborazione fra Piemontestoria e il Mutuo Soccorso Sangilliese. Abbiamo in progetto nuove inziative ed eventi che vi stupiranno e ci stupiranno.
Seguiteci sul sito e...a presto!       

 

© 2010 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito internet gratisWebnode